Come prendersi cura di un porcellino d’india o cavia?

Se stai pensando di adottare o acquistare un porcellino d’india in questo articolo troverai  le 15 cose da sapere prima di prendere un porcellino d’india e tanti utili consigli …cosa serve.. cosa mangiano.. la gabbia…
di
Cavie Borgo Padova 
Porcellini d’india razze selezionate. Pet Quality e Show/Breeding Quality.
SerietàEsperienza, Disponibilità
Copyright Allevamento amatoriale Cavie Borgo Padova-01
Allevamento Amatoriale Porcellini d’india Selezione razze pure. Guinea pigs farm and breeding.
  • 💚 La cavie è un animale 100% erbivoro.
  • 💚 La cavia ha bisogno della compagnia di un suo simile per vivere felice.
piramide-alimentare-porcellino-dindia-tabelle-scheda-alimentazione-cavia-01-01
Tabella alimentazione cavia peruviana / porcellino d’India / maialino d’India (Basta fare clic per ingrandire le scheda)

💛💚Le 15 basi per una buona gestione💚💛

15 informazioni essenziali da sapere per prendersi cura dei porcellini d’india .

  1. 💚 Prendi una gabbia/recinto grande (+di 100cm – NO gabbia a più piani – No legno) e posizionala in un luogo tranquillo. La temperatura ambientale ideale è di 21°C, e comunque compresa tra 18 e max 26°C.( temperature superiori possono essere fatali)
  2. 💚 Procura una casetta per ogni cavia .
  3. 💚 Assicurati che abbiano una lettiera di fondo spessa e adatta per roditori. 
  4. 💚 Assicurati che le cavie abbiano sempre disponibile e senza limiti del fieno di buona qualità.
  5. 💚 Fornisci giornalmente acqua fresca.
  6. 💚 Somministra circa 100/200 g di verdure / erba fresca per ADULTO ogni giorno. (senza esagerare e suddividi in più pasti)
  7. 💚 Fornisci poco mangime ma di qualità e formulato solo per cavie.
  8. 💚 Assicurati che la tua cavia assuma l’indispensabile VITAMINA C.( peperone o gocce).
  9. 💚 Fornisci alla tua cavia legnetti naturali da rosicchiare non tossici.
  10. 💚 Pulisci la gabbia a fondo almeno una volta alla settimana.
  11. 💚 Taglia le unghie delle zampette ogni poche settimane.
  12. 💚 Pesa la tua cavia settimanalmente per assicurarti che non stia perdendo peso (tipico sintomo di malattia o problemi dentali).
  13. 💚 Verifica il sesso e la salute dei cuccioli con un veterinario esperto di esotici.
  14. 💚 Interagisci con gentilezza e fai amicizia con la tua cavia più volte al giorno per conquistare la sua fiducia .
  15. 💚 Adotta due o più cavie dello stesso sesso, così che non stiano sole. (No convivenza con coniglio-criceto o cincillà)

Il porcellino d’india è molto intelligente e socievole con il padrone ed i suoi simili.

La cavia ha bisogno della compagnia di almeno un suo simile per vivere felice.
Un porcellino d’india che vive da solo, quando noi non ci siamo, sarà triste ed apatico.
Se tenuto da solo come animale da compagnia potrebbe soffrire di depressione e solitudine.
  • SI ♀♀ a coppia di femmine o gruppetti di femminucce.
  • SI ♂♂ a maschi compatibili,  che non si sono mai accoppiati e senza la presenza di femmine. (due cuccioli maschietti o un adulto maschio con un cucciolo maschio)
  • NO♀♂ a maschio e femmina o gruppi misti di maschi con femmine. Un maschio sterilizzato potrà vivere con una o più femmine.
⚠ La prima cosa da fare quando si adotta uno o più porcellini  è di consultare il prima possibile un veterinario esperto di esotici per sapere con precisione il sesso del tuo porcellino d’india  anche se già sessato dal negoziante o dall’amico “esperto”.
Consulta sempre un veterinario esperto di esotici che abbia un’ottima conoscenza dei porcellini d’India per una prima visita di controllo. Avrai così un punto di riferimento per le visite di routine e in caso di urgenze mediche .

Spesso cuccioli e adulti vengono ceduti non correttamente sessati. Nei negozi di animali i due sessi vengono tenuti nella stessa gabbia, il che significa che molta gente acquista esemplari già in gravidanza anche se sono ancora piccoli.

 

due porcellini d'india
Porcellini d’india sempre in coppia ma con un compagno dello stesso sesso.

Come prendere in braccio un porcellino d’india?

I porcellini d’india dall’aspetto così robusto, sono in realtà creature estremamente sensibili che apprezzano l’essere trattati con cura.

Per sollevarli è sufficiente circondare con una mano il torace e sostenere il posteriore con l’altra senza stringere. Usare sempre due mani anche per sollevare i cuccioli.  Sostenere l’intero corpo , quando si prendono in mano, li farà sentire al sicuro.

⚠ Il porcellino d’india non ama e non sa calcolare le altezze ed esiste il reale pericolo che, con uno scatto improvviso, cada a terra.

⚠ Non tenerlo a pancia in su: per il porcellino d’india è un’esperienza tra le più stressanti in assoluto .

Abbassarsi e sedere alla sua altezza è il modo migliore per interagire con lui. Spiega con calma questi concetti ai bambini piccoli che si prendono cura di questi animaletti.

mappa coccole carezze porcellino d'india
Ci sono precise parti del corpo del porcellino d’india che sarebbe meglio evitare per non rischiare di infastidire i nostri piccoli amici a quattro zampe .Ecco le mappa delle coccole di Cavie Borgo Padova; dove e come toccare un porcellino d’india, potrebbe rivelarsi molto utile! 💚 Le zone preferite… e quelle da evitare. (Basta fare clic per ingrandire la foto)

Il possesso responsabile e la scelta consapevole nella gestione di un animale domestico devono essere supportate da una corretta informazione per i proprietari di animali.

Per qualsiasi dubbio sulla corretta gestione chiedimi pure!

Seguici  e clicca MI PIACE su Facebook e Instagram  per vedere le foto delle varie razze di porcellino d’india @cavie_borgo_padova

flower2xold
Cavie Borgo Padova 
Allevamento Amatoriale cavie di razza. Pet Quality e Show/Breeding Quality.
Veneto, provincia di Padova ( siamo a pochi km da Cittadella – Padova )
Italy
INFO & PRENOTAZIONI 
Tramite email o telefono
E’ gradita una presentazione via email.
+39 3339408101 o all’indirizzo email caviepadova@gmail.com
Ci riserviamo il diritto di non cedere i nostri cuccioli a nostro insindacabile giudizio
Non troverai i nostri cuccioli in mercati, mercatini, bancarelle.
Non cediamo i nostri cuccioli a negozianti e rivenditori.
L’elenco riportato non è esaustivo e sostitutivo ai consigli di un veterinario esperto di esotici!