Si chiama Porcellino d’india o cavia?

La cavia domestica (Cavia porcellus Pallas) e il comune porcellino d’india sono lo stesso buffo animaletto!

In ITALIA i comuni  porcellini d’india spesso vengono anche chiamati genericamente cavie peruviane. La cavia peruviana è in realtà una delle tante razze di porcellino d’india con un preciso standard.

Le varie razze di porcellini d’India si distinguono in base a caratteristiche e standard specifici: tra questi la lunghezza del manto è la caratteristica maggiormente evidente.

  1. Cavie a pelo lungo: cavia Peruviana | cavia Alpaca | cavia Sheltie |
  2. cavia Textel | cavia Luncarya | cavia Merino.
  3. Cavie a pelo cortocavia Americana ( English short hair )|English Crested | cavia US Teddy | cavia Rex.
  4. Cavia nuda : cavia Skinny  ( anche detto porcellino d’India senza pelo).

Andiamo dritti al punto: I porcellini d’india non sono piccoli maiali🐖. Sono roditori🐹 e non provengono nemmeno dall’india , quindi il nome è semplicemente fuorviante.

Il porcellino d’India (conosciuto anche come cavia) non è affatto un piccolo suino, bensì un roditore e  non ha nulla a che fare con l’India e proviene dal Sud America, dove è stato addomesticato da millenni ed è impiegato anche come risorsa di sostentamento nonché  nei riti di guarigione praticati dai curanderus “si riteneva che le cavie avessero il potere di fare uscire gli spiriti maligni dalle persone malate, nel corso di tradizionali rituali di guarigione.”

Il suo nome comune (così come quello degli indiani d’America) riflette l’errata convinzione di Cristoforo Colombo e dei primi navigatori di aver raggiunto un angolo del continente asiatico. Insomma, l’errore si è tramandato e quello che dovremmo chiamare “porcellino d’Ecuador”, oppure “porcellino del Perù”, ha cambiato specie e paese! un errore storico che si è conservato nel tempo

Tutt’oggi l’allevamento di “grosse cavie” (Cuy) come fonte di cibo è molto diffuso tra le popolazioni rurali andine del sud america. Le cavie furono chiamate quwi nella lingue quechua e cuy (plurale cuyes) in spagnolo, in entrambi i casi richiamando in modo onomatopeico il loro verso più frequente (un cuiii prolungato). I commercianti olandesi e inglesi portarono le cavie nel vecchio continente, dove divennero rapidamente popolari come animali domestici esotici per ricchi europei.

I porcellini d’india diventarono in europa dei veri e propri “pet”, ossia piccoli animali da compagnia e si diffusero in ogni angolo del mondo diventando un’ambita creatura da compagnia. A lanciarne la “moda” fu addirittura la regina 👑  Elisabetta I nel 1500.

Sperimentazione animale 🐁🐇🐒👨‍🔬

Purtroppo dal XIX secolo sono entrate a far parte anche del mondo della ricerca, sottoposti troppo spesso a numerosi esperimenti in laboratori biologici e medici , con il nome di Cavie.

Perché li chiamiamo una cavie?

-LA PAROLA ‘CAVIA’
Il termine deriva da un vocabolo utilizzato probabilmente in una lingua precolombiana e che significa topo. (çaviá, saviá «topo»).

Perché li chiamiamo guinea pig?

-LA PAROLA ‘GUINEA’
Una teoria è che, quando le cavie venivano trasportate in Europa a bordo delle navi, la Guinea (sulla costa occidentale dell’Africa) rappresentava un punto di sosta lungo il percorso. È stato fuorviante pensare che provenissero da lì.

Un’altra teoria è  la parola “Guinea” derivi da un posto chiamato “Guiana” in Sud America, che è molto più probabilmente un luogo in cui trovare porcellini d’India .

Un malinteso comune è che le cavie sono state vendute per una ghinea (una vecchia moneta inglese, approssimativamente equivalente a quella della sterlina moderna (£ 1)). Non c’è davvero alcuna prova per questo e in effetti, la cavia era già chiamata “maiale della ghinea” almeno un centinaio di anni prima che la moneta esistesse!

-LA PAROLA ‘PIG’
La parola “maiale” deriva dal nome scientifico; Cavia porcellus, con “porcellus” in latino per “porcellino”. Mentre i porcellini d’India non sono in realtà collegati ai maiali, hanno alcuni tratti simili; il loro “wheek! wheek!” suoni per esempio, sono un po ‘come strilli di piccoli porcellini! Hanno anche una corporatura simile a quella dei maiali, con teste grandi, collo tozzo e corpo rotondo ed un grande appetito come i loro omonimi grandi!


Pare che nessuno da allora, nel mondo, si sia preoccupato del fatto che il porcellino d’india appartenga alla famiglia dei roditori e non a quella dei suini e che provenga  dal sud america: l’errore sulla specie, infatti, è comune a quasi tutte le lingue.

ALTRI NOMI NEL MONDO
Potresti anche sentire una cavia chiamata “CAVY“. Questo è il gruppo familiare a cui appartengono le cavie. Include altri roditori autoctoni del Sud America come il cugino grande delle cavie, il capibara, il più grande roditore del mondo che può arrivare a pesare fino a 65 kg!

Mentre nei paesi di lingua inglese si chiamano Guinea Pig , in tutto il mondo sono conosciuti con una miriade di altri nomi! Eccone alcuni:

  • MEERSCHWEINCHEN – GERMANIA
    Letteralmente significato ‘Little Sea Pigs’ (che nome carino!). Ciò risale ai tempi in cui le cavie venivano trasportate sulle navi come una fonte di carne fresca facile ed economica (un po meno carino! 😞).
  • COCHON D’INDE O COBAYE – FRANCIA
    ‘Cochon d’Inde’ si traduce in ‘Indian Pig’ e si pensa che sia un riferimento all’America piuttosto che all’India stessa. La parola “Cobaye” è usata più in riferimento a una cavia che viene usata nel test del prodotto (povero maiale!).
  • PORCELLINO D’INDIA – ITALIA
    Piuttosto come la traduzione francese e significa “Little Indian Pig”🐽🐖🐷 .
  • CAVIA O GUINEE BIGGETJE – PAESI BASSI
    La vecchia parola per cavia, “Guinees Biggetje”, si traduce in “Guinean Piglet”(semplicemente Maialino guineano)
  • MARSVIN – DANIMARCA
    “Marsvin” in danese significa sia “porcellino d’India” Può essere approssimativamente tradotto come “Ocean Pig” 🐖🚢 🌊.
  • PORQUINHO DA ÍNDIA – PORTOGALLO
    Significa “Little Pig of India”, ancora una volta riferimento all’India piuttosto che all’America 🐖.
  • CONEJILLO DE INDIAS O COBAYA – SPAGNA
    Conejillo de Indias si traduce come “Little Rabbit of the Indies” (chiaramente una crisi di identità😕).
  • ΙΝΔΙΚΑ ΧΟΙΡΙΔΙΑ- GRECIS
    Significa ‘Suino dell’india’.
  • FNIEK TA ‘L-INDI – MALTA
    Significa ‘Indian Rabbit’ (un pò di confusione!😕).
  • 豚鼠 – CINA
    Traducendo in “Pig Mouse” (che ha molto senso!😉).
  • #GP – LA GERAZIONE Z O POST-MILLENNIALS
    Hashtagh di Guinea Pig
  • PI – LA GENERAZIONE Z O POST-MILLENNIALS
    abbreviazione Italiana di Porcellino d’india 🤣 ( 📱💻)

cavia guinea pig e vari nomi-01

Arabic: khenziir elhend
Bulgarian: morsko svinche
Chinese: túnshǔ
Croatian: zamorac
Czech: morče
Danish: marsvin
Dutch: cavia
English: guinea pig
Esperanto: kobajo or kavio
Estonian: merisiga
Finnish: marsu
French: cochon d’Inde
German: meerschweinchen
Greek: to indikó choirídio
Hungarian: tengerimalac
Icelandic: naggris
Indonesian: tikus belanda
Irish: muc ghuine
Italiano: porcellino d’India o cavia 🇮🇹
Japanese: morumotto
Korean: ginipigeu
Latin: Cavia porcellus
Latvian: jūras cūciņa
Lithuanian: jūrᶙ kiaulytė
Norwegian: marsvin
Persian: khookche hendi
Polish: świnka morska
Portuguese: cobaia
Romanian: cobai
Russian: morskaya svinka
Serbian: morsko prase
Slovak: morski prašiček
Spanish (Europe): cobaya / cobayo
Spanish (South America): cuy
Swedish: marsvin
Turkish: kobay
Vietnamese: chuột lang
Welsh: mochyn cwta

I moderni allevatori Italiani per descrivere un porcellini d’india tendono ad utilizzare il termine “cavia” seguito dalla razza (cioè per tipo di pelo) e dalla per varietà (cioè per colore o disegno del mantello) esempio:

  • Cavia, Peruviana, Black Self.
  • Cavia, US teddy, Chocolate / Red e White.
  • Cavia, Skinny,  Red / White.
  • Cavia, Americana,  Cream Self.

La cavia è di un solo colore? Se si, non importa di quale colore sia, è considerato un colore self.

In Italia la quasi totalità dei porcellini d’india/cavie in circolazione è “meticcia” o “fantasia”  frutto di incroci mix ( spesso tra consanguinei) con ciuffi di pelo e rosette sparse e sono completamente privi di un origine precisa. 

Il nostro obbiettivo è quello di mantenere e migliorare le razze selezionate di porcellino d’india accoppiando esemplari delle migliori genealogie ed avendo cura della loro compatibilità: genetica, morfologica e caratteriale…. clicca qui e continua a leggere…

flower2xold
Cavie Borgo Padova 
Allevamento Amatoriale cavie di razza. Pet Quality e Show/Breeding Quality.
Veneto, provincia di Padova. Siamo a pochi km da Cittadella – Padova
Italy

Seguici su Facebook e Instagram @cavie_borgo_padova  per news e curiosità sui porcellini d’india e per vedere in anteprima le foto delle nuove cucciolate.

Follow us for pictures, updates, & New born puppy announcements!!

Risultati immagini per whatsapp

Contattaci

3339408101

E’ gradita una presentazione .

CAVIE BORGO PADOVA

flower2xold
Ci riserviamo il diritto di non cedere i nostri cuccioli a nostro insindacabile giudizio.
Non troverai i nostri cuccioli in mercatini, mercati, bancarelle, negozi di animali.

L’elenco riportato non è esaustivo e sostitutivo ai consigli di un veterinario esperto di esotici!

Cavia o Porcellino d’india…Qual è il vostro preferito?

Cavie Borgo Padova

Colpo di Calore nei Porcellini d’india |cavie e caldo | cavie come proteggerle dal caldo

Il caldo è un problema per tutti gli animali, ma per i porcellini d’india lo è ancora di più.

Il porcellino d’india, che ha il corpicino tozzo con una folta pelliccia isolante, è particolarmente soggetto ai colpi di calore in presenza di temperature ambientali superiori ai 26-28°C.

Il sudore è un meccanismo di termoregolazione assente nei porcellini d’india come nei conigli, nei criceti ,nei cincillà , che possono difendersi dal caldo solo cercando refrigerio in un luogo fresco (in natura si rifugerebbero nelle tane).

I colpi di calore per questi animali possono essere fatali.

Sintomi del colpo di calore
La temperatura ambientale ideale per le cavie è compresa tra 18 e max 26°C Temperature superiori possono essere fatali.

☀ Cause del colpo di calore: Temperature superiori 27/28C, umidità superiore al 70% , ventilazione insufficiente .

🤒 Sintomi del colpo di calore : Letargia, abbattimento, respirazione frequente e superficiale , salivazione profusa e una temperatura corporea elevata.

Sono sintomi che devono allertare perché, nei casi estremi, non intervenire per un colpo di calore può causare il coma ed arrivare anche a determinare la morte della cavia. Si tratta di una emergenza ed è pertanto fondamentale rivolgersi al Medico Veterinario.

⚠ Nel caso si sospetti un colpo di calore, la tempestività è tutto! Si deve diminuire la temperatura corporea portandolo subito in una zona fresca per raffreddarlo poi, gradualmente, con panni umidi ( non ghiacciati!) .  Chiamare IMMEDIATAMENTE il veterinario.

Prevenire, come sempre, è meglio di curare:

  • Evitare di alloggiare i porcellini all’esterno nelle ore più calde.
  • Gabbie e recinti non devono mai essere posizionati dietro una vetrata o su una terrazza al sole.
  • Fornire adeguate zone d’ombra/ripari.
  • Garantire sempre acqua fresca a disposizione e cambiarla spesso.
  • Evitare di alloggiarli in stanze con scarsa ventilazione e con temperature oltre i 28 gradi .
  • Non permettere che il getto d’aria di ventilatori e condizionatori sia diretto sulle cavie.
  • Tenere un piccolo termometro in prossimità della gabbia/recinto per monitorare la temperatura ambientale.
  • Un trucco anti Afa in giornate particolarmente calde, consiste nell’attrezzare la gabbia con siberini ❄ posti sotto ad una pirofila capovolta in vetro o ceramica pesante, questa disperderà lentamente il fresco e sarà una comoda terrazza dove il nostro porcellino potrà stendersi. Molto efficaci anche le bottiglie d’acqua ghiacciate, avvolte in un telo,  in questo modo le cavie potranno decidere se stare vicino a questa fonte di fresco oppure se starne lontano a seconda delle loro esigenze.

In estate come in Inverno i porcellini d’india sono sensibili agli sbalzi di temperatura . Attenzione alle correnti d’aria ed evitate gli sbalzi di temperatura (esempio passare dal caldo esterno del giardino ad una stanza interna climatizzata).

⚠ In caso di temperature elevate fare molta attenzione se la cavia è gravida.

🔥 ☀ ☠ NO a riproduzione , gestazione e parti nei mesi torridi!

🌈Pillole di benessere di Cavie Borgo Padova:

Per consentire una giusta termoregolazione il pelo delle cavie Peruviane o dei Porcellini d’india a pelo lungo non deve essere tagliato troppo corto. Protegge dal freddo ma anche dal caldo. 🌈

Seguici su Facebook e Instagram @cavie_borgo_padova clicca mi piace per vedere in anteprima le foto delle nuove cucciolate.

💌 Email: ✎ CONTACT ME caviepadova@gmail.com
Follow us for pictures, updates, & New born puppy announcements!!
flower2xold
Cavie Borgo Padova 
Allevamento Amatoriale cavie di razza. Pet Quality e Show/Breeding Quality.
Veneto, provincia di Padova. Siamo a pochi km da Cittadella – Padova
Italy
Ci riserviamo il diritto di non cedere i nostri cuccioli a nostro insindacabile giudizio.
Non troverai i nostri cuccioli in mercatini, mercati, bancarelle, negozi di animali.
Non cediamo i nostri cuccioli a negozianti e rivenditori.
L’elenco riportato non è esaustivo e sostitutivo ai consigli di un veterinario esperto di esotici!.

Benvenuta Primavera

I porcellini d’india possono mangiare l’erba?

La primavera è arrivata e ci sono un sacco di buone ragioni per amarla, sopratutto per i porcellini che sono felici di mangiare un po’di erba fresca.
Con l’arrivo della primavera, le temperature si alzano, i giardini si riempiono di saporite erbette e noi possiamo portare fuori le nostre caviette.

cavie giardino.jpg
La cavia è strettamente erbivora e la sua alimentazione naturale è costituita da l’erba, fresca o essiccata (cioè il fieno) e verdura fresca (non semi e cereali).

Una passeggiata in sicurezza, sull’erba fresca, non farà niente altro che bene ai nostri animaletti, oltre al fatto che mangiare erba fa loro davvero molto bene. L’erba inoltre ha dei micro cristalli di silice che la rendono capace di “limare” i denti che, come sappiamo,  crescono continuamente.

⚠ Dopo l’inverno o se non sono abituati a mangiarla, il passaggio all’alimentazione con l’erba fresca , dovrebbe avvenire però gradualmente.
In Primavera dovrebbero essere lasciati liberi di mangiare l’erba fresca solo per poche ore al giorno, poiché l’erba d’inizio stagione è molto ricca e rischia di provocare loro qualche problema digestivo.
E se non abbiamo un giardino? possiamo sempre raccogliere a mano le prime erbette di prato nei campi o nei parchi (se bio), integrandone piccole porzioni alla loro dieta abituale e aumentandole di poco ogni settimana.

Attenzione: si può somministrare erba bagnata, purché l’animale sia abituato a mangiarla, infatti in natura le cavie brucano l’erba bagnata dalla rugiada o dalla pioggia.

raccogliere-erbette-di-camp
erbe di campo commestibili per porcellini d’india

Erbe selvatiche che le cavie possono mangiare senza alcun problema:

Le graminacee , ovvero le piante con foglie a nastro (a fili d’erba come in foto):

  • Erba mazzolina. (Oxbow Orchard Grass)
  • Loiessa o  Loietto Italico. (Lolium multiflorum).
  • Festuca dei prati. (Festuca pratensis)
  • Fleolo o Coda di topo. (Oxbow Western /fieno Timothy)
erbe-di-campo
Erba di cui sono ghiotti i porcellini d’india

con l’aggiunta di qualche foglia di:

  • Tarassaco o dente di leone
  • Piantaggine lanceolata
  • Altea
  • Nasturzio
  • Achillea
  • Borsa del pastore
  • Trifoglio ( ⚠da NON confondere con l’acetosella , la cui foglia a prima vista potrebbe sembrare simile)
  • Camomilla
  • Malva
  • Ortica (essiccata)

Il fatto che siano erbivori non significa che possano mangiare tutte le erbe selvatiche.

E’ meglio peccare di prudenza e controllare se le piante che stiamo fornendo siano effettivamente indicate per la loro alimentazione.
Una buona regola : non raccogliere quello che non si conosce .

Quale erba non raccogliere per i nostri porcellini d’india?

  • Non raccogliere l’erba dei bordi strade (contaminata dai fumi delle auto)
  • Non raccogliere l’erba che è stata trattata con agenti chimici (pesticidi, erbicidi e concimi).
  • Non raccogliere erbe spontanee con muffe e funghi.
  • Non raccogliere erbe da aree erbose frequentate da altri animali. (Feci di altri animali possono trasmettere parassiti).
  • Non conservare l’erba fresca chiusa in sacchetti di plastica o per diversi giorni ( rischio fermentazione)

L’erba è l’alimento più naturale per le cavie ed i porcellini d’India.

 

Vedrete quanto tempo passeranno a mangiucchiare e a fertilizzare il nostro prato!

Ricordatevi solo di controllare che il prato non contenga concimi, pesticidi o altri agenti chimici

Un po’ di sana libertà per i nostro porcellino d’india, sempre però con un occhio di riguardo per la sua sicurezza.

Porcellini d’india all’esterno in sicurezza? clicca qui!

L’elenco riportato non è esaustivo e sostitutivo ai consigli di un veterinario esperto di esotici!


Cavie Borgo Padova 
Allevamento Amatoriale cavie di razza. Pet Quality e Show/Breeding Quality.
Veneto, provincia di Padova ( siamo a pochi km da Cittadella – Padova )
Italy +39 3339408101
INFO & PRENOTAZIONI CUCCIOLI 
Tramite email o telefono
E’ gradita una presentazione via email.
Contattaci via e -mail:

caviepadova@gmail.com 

E’ gradita una presentazione .

download.png

3339408101

Seguici e clicca MI PIACE

per vedere le foto delle varie razze di porcellino d’india

su Facebook e Instagram 

Follow us for pictures, updates, & New born puppy announcements!!
flower2xold
Cavie Borgo Padova 
Allevamento Amatoriale cavie di razza.
Veneto, provincia di Padova. Siamo a pochi km da Cittadella – Padova
Italy
Ci riserviamo il diritto di non cedere i nostri cuccioli a nostro insindacabile giudizio.
Non troverai i nostri cuccioli in mercatini, mercati, bancarelle, negozi di animali.
Non cediamo i nostri cuccioli a negozianti e rivenditori.

Le Razze

Quali sono le varie razze di porcellino d’india?

La Cavia domestica (Cavia porcellus Pallas, 1776), a volte anche detto porcellino d’india o maialino d’India , si differenzia in moltissime razze e varietà , alcune pregiate.

Spesso i comuni porcellini d’india vengono anche chiamati cavie peruviane. La cavia peruviana è in realtà una una razza selezionata con un preciso standard e fornita di un genealogico che ne attesta la purezza. Alla nascita il pelo è corto ma comincia subito a crescere. I peli della cavia Peruviana arrivano ai 10 cm e oltre. Sono presenti 2 sole rosette* simmetriche sul posteriore che direzionano il pelo; questo ricade morbidamente da dietro in avanti fino a formare la tipica frangetta. Secondo lo standard di razza non devono essere presenti ulteriori rosette* sul corpo.

Le cavie esistono in quasi ogni combinazione immaginabile di colori, lunghezza del mantello e struttura del pelo. Come potenziale acquirente, puoi scegliere tra una grande varietà di razze di cavie. Attraverso l’allevamento mirato negli anni sono emerse molte nuove razze e colorazioni.

Le varie tipologie (razze) di porcellini d’India, così come le razze di altri mammiferi, si distinguono in base a caratteristiche specifiche: tra queste il manto.

  1. Cavie a pelo lungo: cavia Peruviana | cavia Alpaca | cavia Sheltie |
  2. cavia Textel | cavia Luncarya | cavia Merino.
  3. Cavie a pelo corto: cavia English short hair ( Americana )|English Crested | cavia US Teddy | cavia Rex|  Cavia Abissina.
  4. Cavia nuda : cavia Skinny  ( anche detto porcellino d’India senza pelo).

Le razze allevate a Cavie Borgo Padova con genealogico*

Cavie Borgo Padova alleva Razze selezionate con un preciso standard e fornite di un genealogico che ne attesta la purezza. Solo riproduttori selezionati e certificati.


Cavia Peruviana / Long Hair Guinea Pig / Cavia a pelo lungo

A Pelo lungo e liscio , alla nascita il pelo è corto ma comincia subito a crescere . I peli della cavia Peruviana arrivano ai 10 cm e oltre . Sono presenti 2 rosette* simmetriche sul posteriore che direzionano il pelo; questo ricade morbidamente da dietro in avanti fino a formare la tipica frangetta . Necessita di accurata e costante toelettatura quotidiana per mantenere la lunghezza del pelo.


 Cavia English short hair  / Short Hair Guinea pig / Cavia Inglese a pelo corto

A pelo corto e senza rosette . La pelliccia è liscia , fitta e lucida . La varietà di selezione , English short hair a volte chiamata “Americana“, si differenzia dal porcellino d’india comune comune per il musetto più corto ed arrotondato e per il corpo più tozzo e grassottello . Occhi ed orecchie grandi, le orecchie devono essere reclinate in avanti e cadenti, con una leggera onda. Le orecchie dritte nello standard delle cavie  adulte di razza rappresenta un difetto. Questa razza ha davvero un buon temperamento e richiede una gestione più semplice dei peli lunghi!


 Cavia US teddy / Cavia a pelo corto e dritto

A pelo corto e dritto . US Teddy ha l’aspetto di un orsetto di peluche (da qui deriva il nome “teddy”) . Il pelo è corto e senza rose. La struttura del pelo di questa razza è crespa ed ispida , la pelliccia resta dritta come se fosse infeltrita .


Cavia Abissina / La razza Abyssinian / Cavia con rosette*

Questa razza,detta anche ricciuta o a rosette* ha il pelo folto e duro e lungo 3,5 cm. La pelliccia ha molte rose distribuite simmetricamente in un determinato standard: 4 sulla schiena, 2 sulle anche, 2 sulle spalle e 2 di lato. Inoltre possono essere presenti anche sul naso. Il pregio maggiore di questi esemplari è dato dalla perfezione e simmetria delle rosette*.

In Italia spesso i comuni porcellini d’india frutto di incroci mix con ciuffi di pelo e rosette sparse viene erroneamente definito di razza abissina. Ottenere cavie Abissine che rispettino tutti i canoni stabiliti è piuttosto difficile  e gli esemplari che rispettano lo standard sono rari.


Cavia Skinny / Hairless Guinea Pig / Cavia nuda

Questa razza è senza pelo , ma ha solo una leggera peluria sul naso , sulle zampe e sulla punta delle orecchie . Nella skinny i piccoli nascono nudi e la loro pelle è morbida e un pò floscia . Le skinny necessitano di temperature controllate . Occhi ed orecchie sono grandi , le orecchie devono essere reclinate in avanti e cadenti. Le orecchie dritte nello standard delle cavie di razza rappresenta un difetto. ….soprattutto per le Skinny .


Le orecchie dritte nello standard di tutte le cavie  adulte di razza rappresenta un difetto. Le cavie di razza devono rispettare alcuni parametri morfo-estetici da tra i quali l’avere le orecchie abbassate. I cuccioli in genere nascono già così ma possono nascere anche con le orecchie in su (a parabola) in questo caso però dovrebbero reclinarsi il prima possibile. Tutte le cavie  hanno, dietro le orecchie, una piccola zona priva di peli, che non deve essere scambiata per una malattia della pelle.


Le razze a pelo corto non richiedono particolari toelettature. Il  pelo lungo come per le cavie peruviane o le cavie alpaca diventa già più impegnativo, ed ha bisogno di cure quotidiane. Alcune razze hanno un mantello così imponente e un pelo così lungo da adulte che talvolta, se trascurato per qualche giorno, si annoda senza rimedio. Le cavie peruviane (o comunque a pelo lungo) trascinano il pelo a terra. Il pelo va quindi tenuto corto (specialmente la zona genitale) e regolato a misura quando cresce onde evitare sporcizia o ingiallimento del pelo e prevenire possibili infezioni. Toelettatura e gestione diversa se le cavie a pelo lungo sono da expo. Se sono razze di porcellini d’india a pelo corto ,ovviamente, il mantello è semplice da gestire , la toelettatura è facile e dilazionata nel tempo.

🌈Pillole di benessere di Cavie Borgo Padova:

Le maestose cavie peruviane che vediamo in certe foto in rete sono frutto di un lavoro di toelettatura giornaliero, accurato ed attendo da parte di allevatori esperti. Nelle case comuni di neofiti, le stesse cavie peruviane, finiscono per trascorrere la loro vita con i peli dei culetti rasati o sforbiciati in malo modo perchè la realtà è che il pelo che trascina su lettiera e fieno diventa spesso ingestibile . Si può però accorciare il pelo senza problemi con una forbice non appuntita…. non saranno poi le cavie peruviane da expo che vediamo nelle foto patinate ma vivranno più felici e pulite.🌈

**Genealogico cavieIl Genealogico è un elenco completo degli ascendenti paterni e materni della cavia fino a diverse generazioni indietro . Riporta le caratteristiche degli antenati dell’animale dove tutti i soggetti elencati hanno caratteristiche definite da una particolare categoria o razza , tenendo così traccia della sua linea di sangue.


Il nostro obbiettivo è quello di mantenere e migliorare le razze selezionate di porcellino d’india accoppiando esemplari delle migliori genealogie ed avendo cura della loro compatibilità: genetica, morfologica e caratteriale…. clicca qui e continua a leggere…


 

Simboli e significati

SELF= Monocolore, una cavia self è di un colore uniforme , senza sfumature o macchie. I colori sono divisi in tre gruppi: la serie nera (con il nero e le sue diluizioni), la serie rossa (con il rosso e le sue diluizioni) ed i bianchi.

Informazioni colorazione California:
La caratteristica più sorprendente del disegno californiano è probabilmente la maschera scura del viso. Tuttavia, anche orecchie, gambe, zampe, unghie ed i genitali devono essere colorati. Le cavie california nascono senza maschera scura sul musetto, poiché questo pigmenta solo con  il passare del tempo. Alcuni giovani hanno una leggera colorazione sul naso e sulle orecchie anche alla nascita. Il colore della maschera è possibile in nero, cioccolato e tutte le variazioni alleggerite di questi due colori. La colorazione del corpo può essere di qualsiasi colore noto (Rosso,  Crema, Bianco…).
Le cavie varietà Satin (raso) hanno la struttura del pelo particolarmente brillante e lucente, una caratteristica unica del manto che risulta molto più lucido e riflettente. La variante Satin non è una razza ma una mutazione della struttura del pelo. Questa particolarità del pelo rende la cavia satin molto bella ed è sempre una caratteristica di pregio.
  • 1.0 maschio
  • 0.1 femmina
  • r.e occhi rubino
  • p.e occhi pink-rosa
  • f.e occhi fuoco
  • d.e occhi neri
  • AT Alpaca transfert ( portatore del gene Alpaca)
  • ST Satin transfert ( portatore del gene Satin)
  • HT Himalayan transfert ( portatore del gene himalayan)
  • SK Skinny transfert ( portatore del gene Skinny)

* Le ROSETTE o rose di pelo sono punti precisi da cui il pelo si apre a raggiera in tutte le direzioni.

Copyright Allevamento amatoriale Cavie Borgo Padova-01
Illustrazione di una cavia razza AMERICANA (English Short Hair ) ,porcellino d’india a pelo corto e di una CAVIA PERUVIANA, porcellino d’india a pelo lungo .

 

INFO & PRENOTAZIONI CUCCIOLI 
Tramite email o telefono
E’ gradita una presentazione via email.

Seguici  per vedere le foto delle varie razze di porcellino d’india

su Facebook e Instagram 

@cavie_borgo_padova 

Clicca mi piace per vedere in anteprima le foto delle nuove cucciolate.

Follow us for pictures, updates, & New born puppy announcements!!
flower2xold
Cavie Borgo Padova 
Allevamento Amatoriale cavie di razza. Pet Quality e Show/Breeding Quality.
Veneto, provincia di Padova. Siamo a pochi km da Cittadella – Padova
Italy
Ci riserviamo il diritto di non cedere i nostri cuccioli a nostro insindacabile giudizio.
Non troverai i nostri cuccioli in mercatini, mercati, bancarelle, negozi di animali. 
Non cediamo i nostri cuccioli a negozianti e rivenditori

Cavie all’esterno?

I porcellini d’india  possono stare alloggiati all’aperto quando il clima è favorevoleL’erba fresca è l’alimento ideale per i porcellini d’india, apporta gli stessi benefici del fieno ma garantisce un consumo maggiore dei denti.

Chi ne ha la possibilità, può lasciare pascolare i propri porcellini d’india in un prato non trattato con pesticidi o diserbanti, o può raccogliere e dargli erbe di campo. Questa soluzione rappresenta in assoluto l’alimentazione migliore e più naturale.

Devi portare le tue cavie in giardino per poche ore?

Bisogna concentrarsi particolarmente nella creazione di un recinto confortevole e SICURO!

  • – Recinti aperti sopra SOLO se controllati a vista!
  • – Portare le cavie in giardino nelle ore più miti della giornata.
  • – Fornire adeguate zone d’ombra/ripari.
  • – Solo su prati esenti da pesticidi concimi ecc..
  • – Si a tanta erba fresca (abituarle gradualmente).
  • – Attenzione a piante spontanee tossiche per le cavie.
  • – Attenzione a gatti, cani, donnole, corvi, falchi: tutti nemici naturali!

Le cavie o porcellini d’india possono infatti essere attaccati sia da predatori selvatici (volpi, falchi, ecc.) ma anche da predatori domestici come gatti e cani .

Un po di accortezze per una vita felice dei nostri adorati porcellini d’india in totale sicurezza.

recinto porcellini d'india
Recinti per porcellini d’india aperti sopra in esterno sul prato SOLO se controllati a vista!

I porcellini d’india possono mangiare l’erba? Quale? clicca e leggi il post ⏯ 

Il possesso responsabile e la scelta consapevole nella gestione di un animale domestico devono essere supportate da una corretta informazione per i proprietari di animali.

flower2xold
Cavie Borgo Padova 
Allevamento Amatoriale cavie di razza. Pet Quality e Show/Breeding Quality.
Veneto, provincia di Padova ( siamo a pochi km da Cittadella – Padova )
Italy +39 3339408101
INFO & PRENOTAZIONI CUCCIOLI 
Tramite email o telefono
E’ gradita una presentazione via email.

Contattaci

caviepadova@gmail.com 

Seguici  e clicca MI PIACE

per vedere le foto delle varie razze di porcellino d’india

su Facebook e Instagram 

Follow us for pictures, updates, & New born puppy announcements!!
flower2xold
Cavie Borgo Padova 
Allevamento Amatoriale cavie di razza. Pet Quality e Show/Breeding Quality.
Veneto, provincia di Padova. Siamo a pochi km da Cittadella – Padova
Italy
Ci riserviamo il diritto di non cedere i nostri cuccioli a nostro insindacabile giudizio.
Non troverai i nostri cuccioli in mercatini, mercati, bancarelle, negozi di animali.
L’elenco riportato non è esaustivo e sostitutivo ai consigli di un veterinario esperto di esotici!
I recinti per cavie sono generalmente realizzati con i cubes: grate di circa 40 x 40. I cubes  sono griglie metalliche nate non come recinto per animali ma come arredamento.. per costruire piccoli ripiani per l’ufficio o la casa e certamente non adatti per l’esterno. Un’alternativa ai cubes è costituita da questi Pannelli pensati per i pulcini ,venduti anche singolarmente, per costruire il proprio recinto su misura. Ottimi come recinto all’interno ma leggeri da trasportare per spostare le nostre caviette all’aperto per qualche ora .