Come inserire una nuova cavia

La prima cosa da NON fare è inserire subito nella stessa gabbia due porcellini d’india che non si conoscono.

VERIFICA sempre con veterinario esperto di esotici il sesso e la salute della tua cavia prima di prendere un nuovo compagno/a anche se la tua cavia è già stata sessata dal negoziante o dall’amico “esperto”.cavia peruviana

Come introdurre una nuova cavia?

I porcellini d’india tendono per istinto a stabilire tra loro una gerarchia (per decidere chi comanda) e sono anche molto territoriali, tendono cioè a scacciare eventuali porcellini d’india che non conoscono e che entrano nel loro ambiente.

È possibile trovare un compagno a una cavia che vive da sola anche da molto tempo ma solo abituandoli pian piano alla reciproca presenza e seguendo alcune precauzioni di inserimento senza fretta o scorciatoie. Se non si desidera avere problemi durante la gravidanza, con la necessità di tenere separati i due soggetti, è preferibile mettere insieme due cavie dello stesso sesso.

La cavia ha bisogno della compagnia e del contatto fisico di almeno un suo simile per vivere felice.
Le cavie sono animali gregari, in natura formano dei piccoli gruppi (5-10 animali) comandati da un maschio dominante; i membri del gruppo restano sempre vicini, svolgono insieme tutte le attività sentendosi in questo modo più sicuri.
Se tenuto da solo come animale da compagnia un porcellino d’india potrebbe soffrire di depressione e solitudine.
Questo è molto importante, noi non possiamo interagire con un porcellino d’india e non possiamo sostituirci alla compagnia di un suo simile e non lo può fare un coniglio un gatto.. o qualsiasi altro animale di casa.
.
Cavia peruviana da sola_annoiata_triste
Una cavia peruviana che vive da sola, quando noi non ci siamo, soffre di solitudine e sarà triste ed apatica. Una cavia sola è una cavia triste e che si annoia. Il migliore amico per una cavia è un‘altra cavia.

Vediamo come mettere insieme due cavie nel modo migliore.

L’inserimento tra cavie è un procedimento semplice se si rispettano pochi ma fondamentali passaggi:

Verifica il sesso e la salute della nuova cavia con un veterinario esperto di esotici prima di introdurre la nuova cavia con la cavia di casa. Ogni nuovo porcellino portato a casa può portare non solo malattie ma anche parassiti, un’altra buona ragione per mettere in quarantena ogni nuovo animale.

✅  All’inizio posizionali in due gabbie separate , nella stessa stanza ,in modo che le cavie possano vedersi, annusarsi e comunicare. In questo modo la cavia di casa si abituerà alla presenza del nuovo arrivato e viceversa. Le gabbie non vanno collocate vicine per non creare tensione tra le cavie che morderebbero insistentemente le sbarre aumentando l’eccitazione.

✅  Il passo successivo è quello di scambiare gli oggetti dei due roditori, sia le ciotole del cibo che le casette, per vedere la loro reazione una volta percepito l’odore di un “estraneo”.

✅  Dopo una decina di giorni prova a farli incontrare in un grande zona neutrale, un territorio dove nessuno dei due animali è mai stato prima, in questo modo nessuno dei due diventerà “aggressivo” perché sente che il proprio territorio è stato invaso da un estraneo. Puoi  allestire un nuovo recinto provvisorio per questo scopo.

✅  Quando li metti insieme prova a distrarre le cavie inserendo del cibo in più punti .

✅  Controlla il comportamento delle due cavie e non perderle di vista. Lascia le due cavie insieme per un po’, quindi rimettili nelle gabbie.

✅  Quando sei sicuro che la coppia abbia fatto amicizia, puoi lasciare i due animali nella stessa gabbia precedentemente lavata, in modo da togliere gli odori.

✅  Se le cavie manifestano comportamenti molto aggressivi NON USARE LE MANI PER DIVIDERLE ma separale schizzandole con uno spruzzino d’acqua o coprendole con un panno. Ripeti l’inserimento allungando i tempi di conoscenza e ricordati che le cavie devono essere calme e non stressate o l’inserimento non andrà a buon fine. A scatenare episodi di aggressività è quasi sempre un inserimento o una gestione sbagliata.

Cosa ti serve per affiancare due cavie?

  • Due gabbie.
  • Uno spazio grande in cui nessuno dei due porcellini d’India è mai stato prima.
  • Pazienza.
  • Tranquillità.
  • Tempo.

Vantaggi nel tenere due o più cavie?

I benefici di tenere più cavie assieme sono molteplici:

💚 Le cavie potranno tenersi compagnia quando non puoi stare con loro.

💚 Più movimento ed esercizio fisico, i quali prevengono molti problemi di salute.

💚 Dieta più varia: il fatto di avere un’altra cavia vicino porterà ad imitarla e ad accettare e provare nuovi alimenti.

💚 Felicità e qualità di vita più alta.

💚 La possibilità di scoprire nuovi comportamenti che non si possono manifestare quando la cavia vive da sola.

💚 Sembra che al contatto con un proprio simile, una cavia ammalata risponda meglio alle terapie e guarisca più velocemente.

Di che sesso aggiungere la seconda cavia ? cavia maschio o femmina?

Per evitare problemi dovuti rapida capacità riproduttiva di questi animali, la nuova cavia dovrebbe essere dello stesso sesso della cavia che già si ha in casa, a meno che non si programmi di sterilizzare il maschio.

L’inserimento tra cavie è un procedimento semplice se si fanno gli “abbinamenti” corretti.

Naturalmente ogni abbinamento per le cavie da compagnia va calcolato per evitare gravidanze.

  • SI ♀♀ a coppia di femmine o gruppetti di femminucce.
  • SI ♂♂ a maschi compatibili,  che non si sono mai accoppiati e senza la presenza di femmine. (due cuccioli maschietti o un adulto maschio con un cucciolo maschio)
  • NO♀♂ a maschio e femmina o gruppi misti di maschi con la presenza di femmine. Un maschio sterilizzato potrà vivere con una o più femmine.

Cavie Borgo padova consiglia: Per una convivenza pacifica ed un inserimento semplice inserire con un maschio adulto( più di 6 mesi) un maschietto cucciolo di 1/2 mesi al massimo.coppia cavie-01

È possibile trovare un compagno ad un porcellino d’india che vive da solo anche da molto tempo ma solo se si seguono alcune precauzioni di inserimento e senza fretta. NON inserire subito nella stessa gabbia due cavie che non si conoscono. A scatenare episodi di aggressività è quasi sempre un inserimento o una gestione sbagliata, oppure perché non si conosce il passato di quella cavia che può essere traumatizzata o stressata.( clicca per approfondire).

Due maschi, stessa gabbia litigano?

No, non è vero!

Due maschi possono vivono felicemente insieme (sfatiamo un mito!)

Naturalmente NON bisogna  inserire subito nella stessa gabbia due porcellini d’india che non si conoscono soprattutto se sono maschi ♂♂ ma bisognerà fare un inserimento graduale.
Come noi, ogni cavia ha la propria personalità, si tratta quindi di saper mettere insieme due cavie compatibili. Se hai un maschio adulto, sarà più facile accostargli un maschietto cucciolo(1/2 mesi).
E’ molto importante sottolineare che maschi tenuti con altri maschi non hanno nessun bisogno di essere sterilizzati per andare d’accordo, il loro carattere non cambierà dopo l’operazione.

Due o più maschi adulti in presenza di una o più femmine ( anche nelle vicinanze) litigheranno invece senza esitazione, anche se cresciuti insieme o fratelli. Non è consigliato tenere due maschi assieme se nelle vicinanze ci sono delle femmine perchè i maschi sentendo l’odore ed i richiami delle femmine litigherebbero sicuramente.

Un maschio riproduttore intero che ha vissuto con una o più femmine sarà meno incline a vivere pacificamente con un’altro maschio ma se sterilizzato potrà vivere felicemente con una o più femmine.

  • SI ♂♂ a maschi compatibili,  che non si sono mai accoppiati e senza la presenza di femmine. (due cuccioli maschietti o un adulto maschio con un cucciolo maschio)
  • NO♀♂ a maschio e femmina o gruppi misti di maschi con la presenza di femmine. Un maschio sterilizzato potrà vivere con una o più femmine.

Ogni cavia ha il suo carattere, la convivenza di più cavie, specialmente se sono maschietti è dunque da verificare e monitorare nel tempo.

Cavie che si mordono o litigano?

Le cavie tendono per istinto a stabilire tra loro una gerarchia e sono anche molto territoriali con i nuovi arrivati o se collocate in nuovi recinti.

I caviotti ,sia maschi che femmine, devono stabilire una gerarchia.  Le cavie femmine quando raggiungono la maturità sessuale periodicamente sono un po “lunatiche”… ma passa in fretta.

📣 Piccoli bisticci ,brevi inseguimenti, prepotenze con il cibo o per la casetta, brontoli, monte e la rumba sono in genere comportamenti normali nello stabilire la gerarchia del gruppo o con il nuovo compagno di recinto.

Se le due cavie non si feriscono a sangue non serve a nulla separarle o intervenire. Tutte le cavie devono stabilire una gerarchia e tentare di dividerle o intervenire durante le scaramucce potrebbe destabilizzarle ed aumentare i futuri conflitti.

Sono molto rari i casi di cavie veramente incompatibili (esempio di 2 maschi adulti aggressivi o due femmine alfa/dominanti).

Gli ambienti ristretti tendono a esacerbare possibili litigi . Per cavie “litigiose” consigliamo un recinto con misure minime di 1 m x 2 m.

A scatenare episodi di aggressività è quasi sempre un inserimento o una nostra gestione sbagliata ( gabbia piccola ), oppure perché non si conosce il passato di quella cavia che può essere traumatizzata o stressata.( clicca per approfondire).

Cosa fare? Se un tuo porcellino d’india mostra stress/aggressività verso un  nuovo compagno , separali e ospitali da soli in gabbie dalle dimensioni adeguate e confortevoli. Ripeti l’inserimento allungando i tempi di conoscenza.

Una cavia che cresce con cavie adulte equilibrate apprende le dinamiche e la comunicazione di gruppo. Una cavia che socializza con i suoi simili in età sensibile sarà una cavia adulta equilibrata, requisito fondamentale per una cavia da compagnia.

 

Ascolta l’audio con il verso di un Porcellino d’india che corteggia/dominante.

Rumble o Rumba”

Rumble : la divertentissima Rumba o danza di corteggiamento solitamente del maschio che sculetta ed ondeggia intorno alla femmina. E’ un comportamento che viene utilizzato per il corteggiamento ma anche tra due maschi o due femmine per dimostrare la propria dominanza. La rumba non è dunque una prerogativa solo dei maschi.

La cavia batte i denti ?

I denti che sbattono e sibilano, i peli gonfi sono segni di aggressività e disagio. Quando un porcellino d’india batte i denti ti sta avvisando che in quel momento è molto irritato/infastidito ed è aggressivo.

Lascialo tranquillo e ritorna a toccarlo in un’altro momento . Se poi ti morde… eri stato avvisato!

Battere i denti equivale al ringhio del cane….solitamente è un verso che si sente tra due maschi adulti in competizione o da una cavia infastidita da un nostro comportamento errato.

Una cavia tenuta sola ?

C’è chi ritiene di passare abbastanza tempo con la propria cavia e che lei stia benissimo così anche senza un compagno cavioso. Ma la maggior parte delle volte non si ha nessun metro di paragone per fare un confronto, proprio perché la si è sempre vista da sola.
Le cavie stanno sempre insieme, comunicano continuamente tra di loro, si annusano, giocano, “bisticciano” per la verdura e si rincorrono, alcune dormono sempre vicine e si coccolano. Un umano non può fare tutto questo e non può sostituirsi alla compagnia di un’ porcellino d’india. In ogni caso non sta con lui 24 ore su 24.

Molti ritengono che il legame con la propria cavietta non sarà più lo stesso dopo l’arrivo del nuovo compagno per il porcellino d’india, ma non c’è niente di cui preoccuparsi perché il rapporto cavia/umano non cambierà.

Anche affermare che ormai “è troppo vecchio“”è sempre stato così e ormai è scontroso” ( lo saremo anche noi in isolamento per 3/4anni) è una scusa che raccontiamo a noi stessi per non affrontare un nuovo inserimento ma non è il bene del nostro caviotto.

Per una cavia anziana o sola da molto tempo il processo di inserimento con una nuova cavia deve svolgersi più lentamente ed attentamente.

Altre volte si pensa di non poter tenere più di un porcellino d’india per motivi di spazio, ma anche un solo porcellino non dovrebbe passare la sua vita in una minuscola gabbietta .

Per una o due cavie è richiesto uno spazio minimo di all’incirca 120×80! ( per maschi consiglio recinti molto più ampi con vari tunnel o casette con due porte per evitare conflitti per il possesso)

Infine ricordiamo che tenerne due cavie al posto di una richiede all’incirca lo stesso impegno .

La compagnia per un porcellino d’india giovane o anziano dunque si può prendere anche in un secondo tempo (con qualche accortezza per l’inserimento) anche se due fratelli o due sorelle nate e cresciute assieme sono più compatibili. L’importante è che il porcellino d’india non rimanga solo a vita.

Dove trovare una cavia/ porcellino d’india?

Prima di acquistare una nuova  cavia prendi in considerazione l’adozione. 💚

Ogni anno molte cavie vengono abbandonate ed ora cercano una famiglia definitiva. Se vuoi adottare una cavia rivolgiti ad un rifugio o ad una associazione specializzata.
Se desideri una cavia di razza con caratteristiche specifiche ed origine certa puoi vedere le foto e le descrizioni dei nostri cuccioli:


♡ Per essere aggiornati sulle nuove cucciolate potete seguire le pagine del nostro allevamento Cavie Borgo Padova su facebook e instagram o visitare la sezione  Cuccioli Disponibili♡ (basta fare clic per vedere le foto)


e per concludere ricordo nuovamente di VERIFICARE sempre con  veterinario esperto di esotici IL SESSO e la salute DELLA TUA CAVIA PRIMA DI PRENDERE  UN NUOVO COMPAGNO/A  al tuo porcellino d’india anche se già sessato dal negoziante o dall’amico “esperto”.

INFO & PRENOTAZIONI CUCCIOLI 
Tramite email o telefono
E’ gradita una presentazione via email.

caviepadova@gmail.com

Cavie peruviane, cavie Americane, US Teddy,
Porcellini d’india di tutte le razze e colori…
Chi ci ama ci segue…
Grazie! 

su Facebook e Instagram 

@cavie_borgo_padova 

Clicca mi piace per vedere in anteprima le foto delle nuove cucciolate.

Follow us for pictures, updates, & New born puppy announcements!!
flower2xold
Cavie Borgo Padova 
Allevamento Amatoriale cavie di razza. Pet Quality e Show/Breeding Quality.
Veneto, provincia di Padova. Siamo a pochi km da Cittadella.
Italy
Ci riserviamo il diritto di non cedere i nostri cuccioli a nostro insindacabile giudizio.
Non troverai i nostri cuccioli in mercatini, mercati, bancarelle, negozi di animali. 
Non cediamo i nostri cuccioli a negozianti e rivenditori

Perchè NO alla convivenza di porcellini d’india Maschi e Femmine in 3 punti

Quando si parla di cavia e porcellino d’india si parla dello stesso animale.

I porcellini d’india sono dei piccoli roditori (ma non hanno la coda) che stanno prendendo sempre più piede nelle nostre case. I Porcellini d’india sono animali gregari e non dovrebbero vivere da soli ma nelle nostre case maschi e femmine devono stare separati. Non si devono tenere nella stessa gabbia maschio e femmina  anche se “cuccioli” e  si dovranno separare ad un mese di vita.

💚Acquistare o adottare un porcellino d’india in coppia ma non maschio e femmina.

  • Per prima cosa gli accoppiamenti troppo precoci o frequenti possono causare debilitazione gravi nella femmina.
  • Secondo la femmina ha bisogno di tranquillità dopo il parto e non deve stare a contatto con il maschio. La mamma torna in calore subito dopo il parto (questione di ore!) e se non è stata preventivamente separata dal maschio rischia subito una nuova pericolosa gravidanza.
  • Terzo perchè in questo modo il padre si accoppierebbe poi con le figlie causando consanguineità.

Maschi e femmine di porcellino d’india, dopo i 30 giorni di vita, vivono separati anche da cuccioli. Non si acquistano coppie maschio/femmina di porcellini d’india  ma solo due maschi o due femmine, in questo modo possono vivere nello stesso recinto e non corrono rischi inutili. Due maschi litigano? Contrariamente a quanto si può pensare anche due maschi possono convivere serenamente sotto lo stesso tetto, dato che è solo la presenza di femmine all’interno del gruppo o nelle vicinanze che può scatenare aspre rivalità tra i due. Gabbia o recinto di piccole dimensioni tendono a aggravare possibili conflitti tra i porcellini d’india.

Perchè prendere una cavia come Pet maschio ed una femmina per farsi compagnia e poi tenerli separati in due grandi gabbie perché altrimenti si riproducono in modo incontrollato? I maschi possono ingravidare nuovamente la femmina il giorno del parto e poco dopo le cucciole femmine. Le gravidanze consecutive sono incredibilmente difficili per le femmine e non sono salutari.
La consanguineità dei porcellini d’india aumenta la probabilità di morte della femmina e dei piccoli, nonché le probabilità di malattie o deformità dei cuccioli.

allevare-porcellini-india

Alcuni cuccioli maschi di porcellino d’india sono in grado di accoppiarsi con la propria madre o sorelle già dopo tre settimane di vita con conseguenza di incroci pericolosi tra consanguinei ( inbreeding) e per questo i cuccioli maschi si devono separare a 4 settimane di vita da mamma e sorelle. 
Esistono già moltissimi porcellini d’India nati in questo modo che nessuno vuole e che finiranno RECUPERATI se sono fortunati dalle varie associazioni che si occupano di cavie abbandonate.

Lasciate a chi è esperto il compito di allevare dei porcellini d’India sani e non consanguinei (outcrossing) e dunque con un genealogico che ne attesti la discendenza e sottoponete per tempo gli esemplari maschi da compagnia, che vivranno poi con femmine, alla castrazione.

La cavia ha bisogno della compagnia di almeno un suo simile per vivere felice.
Un porcellino d’india che vive da solo, quando noi non ci siamo, sarà triste ed apatico.
  • SI ♀♀ a coppia di femmine o gruppetti di femminucce.
  • SI ♂♂ a maschi compatibili,  che non si sono mai accoppiati e senza la presenza di femmine. (due cuccioli maschietti o un adulto maschio con un cucciolo maschio)
  • NO♀♂ a maschio e femmina o gruppi misti di maschi con femmine. Un maschio sterilizzato potrà vivere con una o più femmine.

 

Un porcellino d’india solo?
La compagnia per una cavia si può prendere anche in un secondo tempo (con qualche accortezza per l’inserimento). L’importante è che il cucciolo/a non rimanga solo a vita.

Gli ambienti ristretti tendono a esacerbare possibili conflitti tra i porcellini d’india. Ogni cavia ha il suo carattere , la convivenza di più cavie è dunque da verificare e monitorare nel tempo.

Quando si prende un porcellino d’india come Pet bisogna informarsi e attuare le opportune separazioni tra i sessi per far si che non si riproducano in maniera incontrollata. 

La prima cosa da fare quando si porta a casa uno o più porcellini  è di consultare il prima possibile un veterinario esperto di esotici per sapere con precisione il sesso  anche se già sessato dal negoziante o dall’amico “esperto”.

Spesso cuccioli e adulti vengono ceduti non correttamente sessati o troppo piccoli (peso minimo di un cucciolo svezzato 250/300g).

Nei negozi di animali  e in certi “allevamenti” i due sessi vengono tenuti nella stessa gabbia, il che significa che molta gente acquista esemplari già in gravidanza anche se sono ancora “piccoli”.

Consulta sempre un veterinario esperto di esotici che abbia un’ottima conoscenza dei porcellini d’India per una prima visita di controllo anche se all’apparenza sembra tutto normale: il veterinario infatti potrà fare una scrupolosa visita per escludere problematiche congenite o gestionali.

Avrai così un punto di riferimento per le visite di routine e in caso di urgenze mediche.

cavie giardino

Consigliamo di NON fare accoppiare porcellini d’india dei quali non sia noto il pedigree (genealogico*) per non creare incroci pericolosi che potrebbero generare cuccioli deboli o lethal. Alcune razze come ad esempio le skinny o colorazioni come roano / dalmata sono più delicate o difficili da allevare e bisogna tener conto di alcuni parametri, anche genetici, per dare origine a prole sana e vigorosa.

NON è possibile ad esempio accoppiare due cavie di colore Roano in quanto vi è il fortissimo rischio del decesso nei piccoli, oppure di malformazioni. I roani presentano nel loro DNA un fattore letale se accoppiati con un’altro soggetto che possiede lo stesso fattore. Quando si decide di fare un accoppiamento è bene valutare tutti i fattori dei futuri genitori. Questo lo si può fare solo se si possiedono i loro due Attestati Genealogici.

📜 Genealogico cavie: Il Genealogico è un elenco completo degli ascendenti paterni e materni della cavia fino a diverse generazioni indietro . Riporta le caratteristiche degli antenati dell’animale ( Razza / colore ) dove tutti i soggetti elencati hanno in comune caratteristiche definite da una particolare categoria o razza , tenendo così traccia della sua linea di sangue.

🌈 Pillole di benessere di Cavie Borgo Padova sulla riproduzione dei porcellini d’india:

Nozioni base sulla riproduzione dei porcellini d’india:

  • Le femmine non devono essere accoppiate prima di 4 mesi o comunque con un peso inferiore ai 600/700 g. Una cavia femmina non va neppure accoppiata dopo i 7/8 mesi di età, perché in tal caso presenta la chiusura definitiva della sinfisi pubica (ossa del bacino); durante il parto il canale osseo non potrebbe allargarsi causando la morte della madre e dei piccoli se non si interviene con un taglio cesareo. Per lo stesso motivo una cavia di oltre un’anno di età che non ha mai partorito non va lasciata assieme ad un maschio intero.
  • Togliere il maschio dalla femmina gravida PRIMA del parto (appena si sospetta la gravidanza). La cavia femmina è fertile subito dopo il parto, non il giorno dopo… subito! ed una nuova gravidanza potrebbe esserle rischiosa.
  • Dividere per sessi i cuccioli non oltre i 30 giorni dalla nascita (Femmine con femmine  e maschietti con maschi) . I cuccioli sono fertili presto e una gravidanza troppo precoce e tra consanguinei potrebbe essere rischiosa.
  • Un cucciolo di porcellino d’india correttamente svezzato deve pesare minimo 250/300 grammi. 🌈

 

L’elenco riportato non è esaustivo e sostitutivo ai consigli di un veterinario esperto di esotici!

Il possesso responsabile e la scelta consapevole nella gestione di un animale domestico devono essere supportate da una corretta informazione per i proprietari di animali.

Per qualsiasi dubbio sulla corretta gestione chiedimi pure!

Clicca qui per sapere come allevare i porcellini d’india da compagnia

due porcellini d'india in coppia
SI ad coppia di porcellini d’india
ma NON  Maschio + Femmina

e per concludere ricordo nuovamente di VERIFICARE sempre con  veterinario esperto di esotici IL SESSO e la salute DELLA TUA CAVIA PRIMA DI PRENDERE  UN NUOVO COMPAGNO/A  al tuo porcellino d’india anche se già sessato dal negoziante o dall’amico “esperto”.

INFO & PRENOTAZIONI CUCCIOLI 
Tramite email o telefono
E’ gradita una presentazione via email.

caviepadova@gmail.com

Cavie peruviane, cavie Americane, US Teddy,
Porcellini d’india di tutte le razze e colori…
Chi ci ama ci segue…
Grazie! 

su Facebook e Instagram 

@cavie_borgo_padova 

Clicca mi piace per vedere in anteprima le foto delle nuove cucciolate.

Follow us for pictures, updates, & New born puppy announcements!!
flower2xold
Cavie Borgo Padova 
Allevamento Amatoriale cavie di razza. Pet Quality e Show/Breeding Quality.
Veneto, provincia di Padova. Siamo a pochi km da Cittadella.
Italy
Ci riserviamo il diritto di non cedere i nostri cuccioli a nostro insindacabile giudizio.
Non troverai i nostri cuccioli in mercatini, mercati, bancarelle, negozi di animali. 
Non cediamo i nostri cuccioli a negozianti e rivenditori